Cronaca

Emergenza Covid in Puglia, la Regione pronta a richiamare i medici in pensione

La prossima settimana verrà pubblicato un avviso per formare la graduatoria di medici a disposizione per l'Asl. Il richiamo sarà su base volontaria

I medici in pensione richiamati in servizio per fronteggiare l'aumento dei casi Covid. La decisione arriva dal Dipartimento salute della Regione Puglia, che ha confermato all'agenzia Ansa dell'avviso pubblico che sarà pubblicato la prossima settimana. La decisione di tornare al lavoro sarà naturalmente volontaria: verrà così creata una graduatoria da cui ogni Asl potrà attingere per far fronte all'emergenza Coronavirus. In base alle specialità dei medici che decideranno di tornare in corsia ci sarà l'assegnazione dei posti negli ospedali e nei reparti.

Le aziende sanitarie pugliesi, inoltre, potranno anche far ricorso ai giovani medici non specializzati che, come già accaduto a marzo, potranno essere inseriti in affiancamento nei reparti 'no Covid'. L'Asl Bari ha già pubblicato un avviso per i giovani medici e dalla graduatoria potranno attingere anche le altre aziende sanitarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid in Puglia, la Regione pronta a richiamare i medici in pensione

BariToday è in caricamento