rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

Primo caso di Coronavirus a Monopoli. Il sindaco alla città: "Vi prego, restiamo a casa"

Il sindaco di Monopoli Angelo Annese, nel comunicare alla città il primo caso di paziente positivo al Coronavirus Covid-19, ha lanciato l'appello a restare il più possibile a casa

"Poco fa mi hanno contattato le autorità sanitarie che mi hanno comunicato che anche nella nostra città a Monopoli c'è il primo caso di Coronavirus". Così ieri sera il sindaco Angelo Annese ha reso noto alla città del primo paziente positivo al Covid-19, "portato direttamente al Policlinico". Le persone entrate in contatto con il cittadino contagiato sono state contattate. Per loro scatterà il periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni. "Restiamo quanto più possibile a casa, prima ci fermiamo prima ripartiamo" l'appello del sindaco. "Abbiamo istituito un numero per chi ha bisogno di farmaci o di spesa, chiamate e potrete avere direttamente le cose a casa. Vi prego, restate quanto più possibile a casa. Dobbiamo essere tutti quanti più responsabili".

"Il paziente affetto è una signora anziana - ha successivamente spiegato il sindaco sempre su Fb - le cui condizioni al momento non le conosco e sto attendendo di avere informazioni. Il contagio è avvenuto attraverso il contatto con un parente proveniente dal nord che adesso è nuovamente al settentrione. Tutti i contatti stretti sono stati circoscritti, non presentano sintomi e sono in isolamento fiduciario".

Video popolari

Primo caso di Coronavirus a Monopoli. Il sindaco alla città: "Vi prego, restiamo a casa"

BariToday è in caricamento