Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

"Una vicenda che ci ha sconvolto, ha colpito la nostra comunità", ha dichiarato il sindaco Michele Abbaticchio, "impossibile non piangere questi due nostri concittadini"

Moglie e morti a distanza di 4 giorni l'uno dall'altra, dopo essere stati contagiati dal covid-19: è quanto accaduto a una coppia di Bitonto, ricoverata in terapia intensiva a Bari dopo che le condizioni dei due coniugi erano peggiorate.

La prima, a perdere la vita, spiega l'Ansa, è stata la donna, 63 anni e senza patologie pregresse. Quattro giorni dopo è toccato al marito. La coppia lascia tre figli, tutti sposati. Al contrario di quanto si era appreso in un primo momento, i coniugi sono stati soccorsi per due volte dal 118 e nessuno dei figli della coppia sarebbe stato contagiato. La figlia, che vive in un'altra regione, spiega a Baritoday di essersi recata a Bitonto il giorno stesso che ha avuto notizia del decesso, e di non essere comunque positiva al Covid. 

Particolarmente colpita la cittadinanza bitontina: "Una vicenda che ci ha sconvolto, ha colpito la nostra comunità", ha dichiarato il sindaco Michele Abbaticchio,contattato dall'agenzia di stampa. "Impossibile non piangere questi nostri due concittadini - conclude - volati via entrambi per Covid in questa terribile seconda ondata".

*Ultimo aggiornamento 18/11

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento