La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

Nessun passaggio alla fascia di rischio più elevata: l'ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, conferma le misure per la nostra e per altre cinque regioni

Nessun passaggio alla 'zona rossa': la Puglia resta arancione. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato questa mattina la nuova ordinanza che di fatto conferma le misure già in vigore per sei Regioni, tra cui la Puglia, per la quale dunque non scatta il passaggio verso la fascia di rischio più alta.

La nuova ordinanza - sottolinea una nota del ministero - in vigore da oggi, è valida fino al 3 dicembre, "ferma restando la possibilità di nuova classificazione", come previsto dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre.

Sembra non trovare accoglimento, dunque, la richiesta formulata nei giorni scorsi dalla Regione Puglia, che aveva chiesto il passaggio alla 'zona rossa' per due province, Foggia e Bat. 

(foto Ansa)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento