menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La solidarietà della Puglia nell'emergenza coronavirus: due pazienti trasferiti dalla Lombardia

La Regione ha dato disponibilità allo spostamento dei due degenti, parte di un gruppo di 50 collocati in varie zone d'Italia per garantire terapie intensive

Due pazienti affetti da coronavirus trasferiti dalla Lombardia in Puglia per alleggerire gli ospedali della regione al momento maggiormente colpita dall'epidemia e garantire le cure necessarie: la Regione ha dato disponibilità allo spostamento dei due degenti, parte di un gruppo di 50 collocati in varie zone d'Italia per garantire terapie intensive, al momento praticamente esaurite negli ospedali lombardi.

Ad annunciarlo è il governatore pugliese Michele Emiliano, attraverso un post su Facebook: "Alla Puglia hanno chiesto di accoglierne due, ho dato la nostra disponibilità" ha dichiarato. Il governatore ha anche descritto queste ore difficili in cui il lavoro di tutti per arginare l'epidemia diventa sempre più pesante: "La verità è che non si finisce mai, qualche ora di sonno e poi si ricomincia. Mentre vi scrivo, prosegue senza sosta il trasferimento di interi reparti in tutta la Puglia per organizzare strutture ospedaliere dedicate ai malati Covid, ben separate dagli altri reparti che continuano a funzionare" ha concluso il presidente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento