Cronaca

Meno corse per treni e bux extraurbani. la Regione Puglia riduce il trasporto pubblico locale per il coronavirus

“Questi accorgimenti – spiega l’assessore ai Trasporti Giovanni Giannini – ci aiuteranno a limitare i viaggi non necessari, dando più sicurezza e spazio ai cittadini pendolari per ragioni di lavoro o di salute”

Operatività limitata per bus extraurbani e treni in Puglia. Lo ha deciso la Regione attraverso un'ordinanza per contrastare e contenere la diffusione del coronavirus. Bus extraurbani e treni avranno orari ridotti nelle fasce di minor richiesta e dovranno utilizzare mezzi più grandi o garantire più corse nel resto della giornata per mantenere le distanze di sicurezza tra i viaggiatori. Sono imposte inoltre norme per la sanificazione dei mezzi.

“Questi accorgimenti – spiega l’assessore ai Trasporti Giovanni Giannini – ci aiuteranno a limitare i viaggi non necessari, dando più sicurezza e spazio ai cittadini pendolari per ragioni di lavoro o di salute”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno corse per treni e bux extraurbani. la Regione Puglia riduce il trasporto pubblico locale per il coronavirus

BariToday è in caricamento