Cronaca

"Lavori in cambio di una ristrutturazione di un appartamento di Bari": indagato ex direttore amministrativo Asl Brindisi

Le accuse mosse dalla Procura di Bari all'ex dirigente sono in concorso con quattro imprenditori e professionisti. Per questi ultimi è stato avanzato anche un provvedimento di interdizione dall'attività d'impresa e professionale valido 9 mesi

Avrebbe fatto pressioni su alcuni colleghi per agevolare una società nell'ottenimento di lavori, in cambio di una ristrutturazione per un appartamento a Bari: con l'accusa di corruzione è indagato un ex direttore amministrativo dell'Asl di Brindisi. Le indagini sono a cura della Guardia di Finanza e sono partite da accertamenti della Squadra Mobile del capoluogo messapico. Le accuse mosse dalla Procura di Bari all'ex dirigente sono in concorso con quattro imprenditori e professionisti.

Per questi ultimi è stato avanzato anche un provvedimento di interdizione dall'attività d'impresa e professionale valido 9 mesi. I fatti contestati risalgono agli anni 2016-2017. La misura cautelare è stata firmata dal gip del Tribunale di Bari Giuseppe de Benedictis

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lavori in cambio di una ristrutturazione di un appartamento di Bari": indagato ex direttore amministrativo Asl Brindisi

BariToday è in caricamento