Il ponte di corso Cavour tra rifiuti e sporcizia: "Una vergogna"

Lungo la ferrovia spazzatura buttata in strada mentre il sovrappasso continua ad essere utilizzato come 'orinatoio' all'aperto: e d'estate la situazione diventa ancora più insopportabile

Ai piedi del ponte, nell'area che costeggia la ferrovia, si ammassano sporcizia e rifuti gettati in strada. Sul sovrappasso pedonale, invece, oltre alle cartacce sparse qua e là, è la puzza ad essere insopportabile, visto che - problema noto - spesso e volentieri il ponte viene utilizzato come orinatoio all'aperto. Siamo in pieno centro, in corso Cavour. Le foto scattate da un lettore mostrano bene la situazione: "E' una vergogna che sia questo degrado", commenta il cittadino.

rifiuti2-8

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento