Cronaca Madonnella / Corso Sidney Sonnino

Esplode fuochi d'artificio in strada a mezzanotte, 38enne beccato dai carabinieri: "L'ho fatto per festeggiare il compleanno di mio nipote"

L'uomo, un cittadino barese incensurato, è stato sorpreso in una traversa di corso Sonnino: oltre alla denuncia penale, per lui è scattata anche una sanzione amministrativa di 400 euro per aver violato il coprifuoco

fuochi

Poco dopo la mezzanotte, era in strada intanto a far esplodere una batteria di fuochi d'artificio proprio sotto alcune abitazioni. L'uomo, un 38enne barese incensurato, è stato però sorpreso dai carabinieri, intervenuti sul posto. E' accaduto in una traversa di corso Sidney Sonnino, a Bari. 

Ai militari che gli contestavano l’illecita condotta, il 38enne, incensurato, ha detto di averlo fatto per festeggiare il compleanno del nipote, lì residente. Una festa che però all'uomo costerà caro: oltre ad una denuncia penale per lui è scattata anche la sanzione amministrativa di 400 euro per violazione della normativa anti Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode fuochi d'artificio in strada a mezzanotte, 38enne beccato dai carabinieri: "L'ho fatto per festeggiare il compleanno di mio nipote"

BariToday è in caricamento