Cronaca Madonnella / Corso Sidney Sonnino

Corso Sonnino: rapinatori in azione, svaligiata una gioielleria

Tre banditi armati di pistole hanno fatto irruzione ieri pomeriggio in un'oreficeria svuotando la cassaforte per poi fuggire a bordo di due moto di grossa cilindrata

Rapinatori in azione nel pomeriggio di ieri in città. A finire nel mirino dei malviventi una gioielleria di corso Sonnino.

LA RAPINA - Tre malviventi con i volti coperti da caschi integrali e armati di due pistole hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale, e minacciando il titolare con le armi lo hanno costretto ad aprire la cassaforte. Dopo averla svuotata, i banditi hanno anche rapinato l'unico cliente che si trovava in quel momento nel negozio. Poi si sono dileguati a bordo di due moto di grossa cilindrata.

LE INDAGINI - Il bottino della rapina non è stato ancora quantificato con precisione. Sull'accaduto sono in corso indagini della polizia, che finora è riuscita ad accertare che le due moto utilizzate dai rapinatori per la fuga risultano rubate lo scorso giugno. Oltre che sulle testimonianze delle vittime, gli investigatori stanno basando le indagini sull'analisi dei filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza del negozio, nel tentativo di individuare dei dettagli che permettano di risalire ai malviventi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Sonnino: rapinatori in azione, svaligiata una gioielleria

BariToday è in caricamento