Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Non solo le 'gemelline Manfredi', nel Corteo storico arriva la voce narrante di Elena Sofia Ricci

L'attrice, vincitrice del David di Donatello nel 2019, interpreterà la 'Preghiera di donna a San Nicola' durante la rievocazione del 7 maggio

In conferenza stampa erano state annunciate due voci vip per il Corteo storico di San Nicola, quelle di Margherita e Matilde Manfredi, le due nipotine di Nino Manfredi star della serie tv Rai 'Che Dio ci aiuti'. A pochi giorni dalla celebre rievocazione storica in programma nella serata del 7 maggio, se ne aggiunge una nuova: sarà la voce di Elena Sofia Ricci a interpretare la 'preghiera della Donna a San Nicola'.

Non sarà fisicamente a Bari, l'attrice vincitrice di un David di Donatello del 2019, ma 'presterà' la sua ugola per registrare il testo scritto da Francesco Carrassi, che sarà riprodotto dagli altoparlanti in piazza Libertà, piazza IV novembre e nel sagrato della Basilica durante i tre spettacoli previsti dal corteo. Un'aggiunta 'last minute' annunciata dall'organizzazione della rievocazione, che ha anche diffuso il testo della preghiera:

Glorioso San Nicola!
Tu che proteggi chi lavora o viaggia sul mare aiuta il mio uomo, sii sempre presente al timone della sua barca.
Tu che hai sempre mostrato misericordia verso le fanciulle, le bambine, le donne fai germogliare il dono dell’amore.
Tu che sei fuoco vivo accendi l’animo degli uomini.
Tu che sei stato vittima della persecuzione e fosti invocato dai tre comandanti ingiustamente condannati e riuscisti a salvarli ricordati che anche oggi sono tanti gli uomini in cerca della giustizia.
Tu che proteggi i profumi e l’aria del mondo intercedi per una terra più pulita affinché il potere comprenda il sacro valore della vita e della libertà.
Tu protettore degli orfani e delle vedove non smettere mai di pensare alla salvezza delle anime.
Tu che sei fede, mitezza, testimonianza, temperanza e che facendoti povero hai ottenuto ricchezza, continua ad esserci vicino.
A te rivolgo la mia speranza.
Che la tua manna continui ad essere fonte di fede e luce per dare vista al cieco.
Ti affido i miei figli.
Custodisci i nostri piccoli e i nostri giovani.
Portali nel porto della salvezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo le 'gemelline Manfredi', nel Corteo storico arriva la voce narrante di Elena Sofia Ricci

BariToday è in caricamento