Cronaca

Guarito ufficialmente l'ultimo paziente, il Policlinico di Bari è covid-free: rimossa la targa firmata di Asclepios

Solo 9 pazienti, ormai virologicamente guariti ((2 in Rianimazione, 2 in Pneumologia, 3 in Malattie infettive e 2 in Medicina interna “Murri”) sono ancora ricoverati, poiché soggetti fragili e affetti da altre patologie

L'ultimo paziente Covid del Policlinico di Bari è ufficialmente guarito. Si tratta di un 35enne con sintomi lievi, ricoverato nel reparto di Malattie infettive lo scorso 19 maggio, negativizzato dopo 3 settimane di terapia. 

Nel grande ospedale barese non ci sono più positivi covid. Solo 9 pazienti, ormai virologicamente guariti ((2 in Rianimazione, 2 in Pneumologia, 3 in Malattie infettive e 2 in Medicina interna “Murri”) sono ancora ricoverati, poiché soggetti fragili e affetti da altre patologie. Il Policlinico, da 25 giorni, non ha più nuovi ricoverati. Complessivamente, nel pagiglione Asclepios sono stati trattati 369 casi, 85 dei quali in terapia intensiva. In occasione dlel'ultima guarigio,e il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore, ha voluto simbolicamente rimuovere il cartellone del Covid Hospital dove sono state apposte le firme di medici, infermieri operatori sanitari in prima linea nell'emergenza. 

“Siamo riusciti a fronteggiare la fase più critica grazie all’impegno di tutti e non abbiamo più pazienti positivi anche se non dobbiamo e non possiamo abbassare la guardia – commenta Migliore – intanto, però, non possiamo sottrarci al bisogno di sanità ordinario e quotidiano. Abbiamo già iniziato la riprogrammazione di tutte le attività per riabitare il padiglione Asclepios e far rientrare i reparti costretti al trasloco durante l’emergenza Covid. Prima di riallocare reparti e pazienti, però, abbiamo in cantiere lavori di rifunzionalizzazione e di sanificazione del padiglione e delle sale operatorie per migliorare l’assistenza”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarito ufficialmente l'ultimo paziente, il Policlinico di Bari è covid-free: rimossa la targa firmata di Asclepios

BariToday è in caricamento