rotate-mobile
Cronaca

Risale l'incidenza Covid a Bari e provincia: circa duemila positività in una settimana. Oggi in Puglia 1.188 casi e 3 decessi

I dati del report Asl relativi alla settimana dal 19 al 25 settembre: rilevato un aumento del 19,2%, "circolazione significativa ma a livelli contenuti"

Nella settimana tra il 19 e il 25 settembre l'incidenza delle nuove positività Covid sul territorio di Bari e provincia ha registrato un aumento del 19,2% rispetto ai sette giorni precedenti. E' quanto emerge dall'ultimo report della Asl Bari. 

Complessivamente, nel territorio provinciale di Bari, i casi rilevati nel periodo preso in esame sono stati 2005, con l'incidenza settimanale che passa da 136,7 a 163 ogni 100mila abitanti. La circolazione del virus Sars-Cov 2 "resta dunque - evidenzia la Asl - significativa ma a livelli contenuti in tutti i Comuni dell’area provinciale, con l’unica eccezione di Poggiorsini, territorio “covid free” per la quarta settimana consecutiva". A Bari città, i casi nella settimana 19-25 settembre sono stati 512,  con un incidenza pari a 162,4 (dal 12 al 18 settembre erano 486, con un'incidenza di 154,1).

Il bollettino Covid Puglia di oggi

Intanto nel bollettino di oggi, venerdì 30 settembre, in Puglia si registrano 1.188 casi (8.793 test) e tre decessi. Il tasso di positività è del 13,51 % (una settimana fa era del 10,06%). I positivi sono 379 in provincia di Bari, 75 nella Bat, 136 in provincia di Brindisi, 132 nel Foggiano, 321 nel Leccese, 125 in provincia di Taranto. I casi riferiti a residenti fuori regione sono 16, per quattro la provincia è in corso di definizione. Gli attualmente positivi 11.527 (+442), mentre i ricoveri sono complessivamente 121 (di cui 115 in area non critica e 6 in terapia intensiva). I guariti diventano 1.457.484 (+793). (Il bollettino odierno è consultabile a questo link)

Il report vaccini

La Asl registra "una lieve ripresa nella domanda di vaccinazioni". Negli ultimi sette giorni sono stati somministrati 1.820 vaccini, con una forte prevalenza di quarte dosi (84,5%), per cui il computo totale della campagna vaccinale anti-Covid cresce sino a 3 milioni e 106.333 dosi. In particolare, le prime dosi sono 1 milione e 123.422, le seconde 1 milione e 88.291, mentre le terze dosi ammontano a 832.637 e le quarte a poco meno di 62mila (61.983). Sale ancora la richiesta di vaccini anti-Covid nella formulazione bivalente, da pochi giorni disponibile anche nella recente versione aggiornata alle varianti Omicron BA.4-5, con una quota (1.602) che già rappresenta l’88% dei vaccini somministrati nell’ultima settimana. Nelle fasce d’età dai 60 anni in poi per cui è prevista la quarta dose, oltre che per i soggetti over 12 vulnerabili per patologia, la copertura ha raggiunto il 19,1% e si conferma più alta tra gli ultraottantenni (33,9%), seguiti da over 70 (18,9%) e over 60 (10,8%).

*Ultimo aggiornamento ore 14.49

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risale l'incidenza Covid a Bari e provincia: circa duemila positività in una settimana. Oggi in Puglia 1.188 casi e 3 decessi

BariToday è in caricamento