Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Crollano i casi settimanali Covid nel Barese: -30%. Salgono a 12 i comuni senza contagi

Il nuovo report dell'Asl: per quanto riguarda le vaccinazioni nella città di Bari il 91% dei residenti over 12 ha ricevuto almeno una dose e l’87% ha completato la schedula vaccinale

Calano nettamente le positività al Covid nell'area metropolitana di Bari, secondo il report dell'Asl dell'8 ottobre 2021. Il monitoraggio rileva un crollo del 30% dei casi con un valore di 16,3 su 100mila abitanti in un settimana, corrispondenti a 200 contagi, in diminuzione rispetto ai 282 dell'ultima rilevazione, ovvero 22,9 (riallineati rispetto a 270 e 23,5 rilevati in un primo momento)

Quasi 29 comuni dell’Area Metropolitana di Bari, sui 41 complessivi, si attestano su un numero di nuove positività molto ridotto, oscillante tra zero e cinque. In particolare, sono 'Covid free' 12 comuni (2 in più rispetto alla scorsa settimana: si tratta di Adelfia, Binetto, Bitetto, Casamassima, Gioia del Colle, Noicattaro, Poggiorsini, Polignano a Mare, Ruvo, Toritto, Turi e Valenzano. Nella città di Bari sono stati rilevati 42 casi, pari a un tasso d'incidenza di 13,3 su 100mila abitanti in una settimana, in calo rispetto ai 59 contagi (18,7 su 100mila abitanti in sette giorni) rilevato nella precedente analisi.

Sul fronte vaccinale, dal 27 dicembre ad oggi i centri del territorio hanno somministrato un volume straordinario di dosi: 1 milione 916.115 iniezioni, tra prime, seconde e, recentemente, anche terze immunizzazioni. La quantità di vaccini a disposizione e la capillarità della macchina organizzativa stanno consentendo di realizzare una vasta copertura della popolazione vaccinabile, dai 12 anni in su. Secondo i dati elaborati dal Controllo di Gestione della ASL Bari, infatti, la popolazione barese vaccinabile ha toccato l’89% in termini di prime dosi somministrate e, rispetto al ciclo completo, ha raggiunto quota 85%, ben oltre l’80% fissato a livello nazionale come obiettivo ottimale, almeno in questa fase. Particolarmente confortanti i risultati della città di Bari, dove il 91% dei residenti over 12 ha fatto almeno una dose e l’87% ha completato la schedula vaccinale.

Anche nel dettaglio delle diverse fasce d’età, sono state raggiunte ottime percentuali nell’intero territorio barese. Il 93% degli over 80 ha concluso il ciclo di vaccinazione, al pari dei 60-69enni, mentre tra i 70-79enni è stato raggiunto un picco record del 96%. In costante crescita gli altri gruppi: ciclo completato per l’89% dei 50-59enni, per l’82% dei 40-49enni, 76% dei 30-39enni e 77% della fascia 20-29 anni. Copertura in forte aumento soprattutto tra i giovanissimi 12-19enni: il 77% dei ragazzi e delle ragazze dell’Area Metropolitana ha ultimato la vaccinazione, una percentuale di adesione già elevata che nel capoluogo sale sino all’83%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano i casi settimanali Covid nel Barese: -30%. Salgono a 12 i comuni senza contagi

BariToday è in caricamento