Aumentano i casi covid nel Barese, a Bitonto morta 70enne. Due bimbi di tre anni contagiati a Santeramo

"I contagi in città - spiega il sindaco bitontino Michele Abbaticchio - sono saliti a 71 mentre 7 sono a Palombaio e 5 a Mariotto.  Quasi la metà, 32 persone per l'esattezza, risultano contagiate in nuclei familiari comuni (14 famiglie)"

Prosegue sena sosta l'aumento dei casi covid nellaprovincia di Bari, in base al 'bollettino' quotidiano di alcuni sindaci attraverso dirette o comunicazioni sui social network. A Bitonto è deceduta una donna di 70 anni, ricoverata da tempo: "I contagi in città - spiega il sindaco Michele Abbaticchio - sono saliti a 71 mentre 7 sono a Palombaio e 5 a Mariotto.  Quasi la metà, 32 persone per l'esattezza, risultano contagiate in nuclei familiari comuni (14 famiglie). Non abbiamo più un numero dedicato ai soli ricoverati. Si conferma la percentuale giovanile rilevante".

Anche a Santeramo c'è stato un incremento dei positivi: "In tre giorni siamo passati da 16 a 25 casi - ha dichiarato il sindaco Fabrizio Baldassarre -.  Di questi csi, 6 sono nella fascia d'età 6-15 anni e due casi sono bambini di 3 anni". Nel paese murgiano è stato "superato il dato più elevato della prima ondata che era stato di 23 casi positivi contemporanei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento