menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Puglia 1255 nuovi casi Covid con record di tamponi (oltre 15mila). In netta crescita i ricoveri, ancora alto il numero dei decessi

I dati del bollettino epidemiologico per il 7 aprile. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.948.468 test. Ad oggi 147.829 sono i pazienti guariti mentre 50.729 sono i casi attualmente positivi (+275) rispetto a ieri

Sono 1255 i nuovi casi Covid in Puglia a fronte di un numero record di tamponi eseguiti, 15730. E' quanto emerge dal bollettino epidemiologico regionale per il 7 aprile. Si segnalano 400 nuovi casi in provincia di Bari, 157 in provincia di Brindisi, 119 nella Bat, 57 in provincia di Foggia, 193 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 2 casi di provincia di residenza non nota.

Resta alto il numero dei decessi con 43 morti nell'ultima giornata: 18 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 3 nella Bat, 11 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. In crescita ancora i ricoveri, giunti a quota 2297 (+57 rispetto a ieri)..

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.948.468 test. Ad oggi 147.829 sono i pazienti guariti mentre 50.729 sono i casi attualmente positivi (+275) rispetto a ieri.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 203.602 così suddivisi: 79.408 nella provincia di Bari, 19.846 nella Bat, 14.831 nella provincia di Brindisi, 37.416 nella provincia di Foggia, 19.537 nella provincia di Lecce, 31.568 nella provincia di Taranto, 702 attribuiti a residenti fuori regione, 294 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 7.4.2021 è disponibile al link: https://rpu.gl/yXoqs

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento