menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipotesi zona gialla Covid per la Puglia, Lopalco è contrario: "Probabilità elevata ma ho il terrore del liberi tutti"

Si attende, spiega l'assessore regionale alla Salute,  "la decisione del Ministero. Se - ha aggiunto - ci fermiamo al freddo ragionamento dell'algoritmo, la possibilità di essere classificati gialli è elevata"

"Siamo in una situazione di passaggio, molto intermedia con molti indicatori che migliorano, primo fra tutti l'Rt che è sotto l'1. Quindi, siamo in situazione di compressione della curva epidemica" ma allo stesso tempo "c'è un brutto fraintendimento comunicativo: dire che una regione è gialla, significa dire che il pericolo non c'è, è passato e io ho il terrore del liberi tutti": ad affermarlo è l'assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervenuto durante il programma 'Un giorno da pecora' su Rai Radio 1, commentando l'ipotesi che, nei prossimi giorni, la regione possa lasciare la zona arancione di contrasto al covid, con minori misure restrittive.

Si attende nei prossimi giorni, spiega Lopalco,  "la decisione del Ministero. Se - ha aggiunto - ci fermiamo al freddo ragionamento dell'algoritmo, la possibilità di essere classificati gialli è elevata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento