menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli ambulanti domani in piazza per la crisi Covid: "Bisogna reagire", appuntamento in piazzale Lorusso

"Questa volta più che mai Bisogna esserci. Saremo in tanti a far sentire il nostro dissenso a tutto questo"

"Siamo stanchi di questa situazione incresciosa che continua a ripetersi da oltre un anno e mette in ginocchio sempre di più le nostre attività": domattina gli ambulanti scenderanno in piazza anche a Bari per chiedere la ripresa delle attività falcidiate dai decreti Covid.

L'appuntamento è per domattina in piazzale Lorusso. Alla manifestazione prenderanno pare le associazioni di categoria Cari, Goia Fenapi Puglia, Federcommercio, Anva Confesercenti, Ugl Terziario, Fivag Cisl, Associazione Libera Impresa, Fiva Confcommercio, Fivag Cisl, Associazione Libera Impresa: "Siamo sconcertati  - spiegano gli ambulanti - da quanto poco considerati dalle istituzioni che in tutto questo tempo oltre al danno di non farci vedere un euro, hanno dilaniato i nostri mercati imponendoci regole, spostando i mercati fuori città e addirittura In molti casi chiudendoli totalmente".

"È arrivato il momento di reagire - aggiungono - , di far capire a chi siede quelle poltrone che siamo il motore trainante di questa economia, che noi esistiamo e che ci siamo per batterci per il nostro diritto al lavoro. Questa volta più che mai Bisogna esserci. Saremo in tanti a far sentire il nostro dissenso a tutto questo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento