menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'appello del sindaco di Noicattaro per evitare i contagi: "Ridurre i pranzi e le occasioni in famiglia"

"Siamo - scrive riferendosi alla situazione Covid in paese - a 147 con 9 negativizzazioni, 3 persone libere da quarantena per decorrenza dei termini e 6 nuovi casi. I dati sono in miglioramento giorno dopo giorno e ciò è davvero confortante"

"Ricordiamolo tutti: le riunioni di famiglia (pranzi, cene et similia), specie nei prossimi giorni, potranno farci sprofondare nuovamente nell'oblio. Evitiamo di accogliere in casa gente diversa dai componenti del nucleo famigliare. È fondamentale". Lo afferma, su Facebook, il sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato parlando dell'epidemia coronavirus.

"Siamo - scrive riferendosi alla situazione Covid in paese - a 147 con 9 negativizzazioni, 3 persone libere da quarantena per decorrenza dei termini e 6 nuovi casi. I dati sono in miglioramento giorno dopo giorno e ciò è davvero confortante - aggiunge -. Possiamo davvero sperare di maturare altre riduzione perchè siamo riusciti a piegare la curva".  Il rischio, per Innamorato, è quello di un'altra "impennata se non saremo responsabili e maturi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento