Casi di covid a Telebari, contagiati giornalisti e tecnici. L'emittente tv: "Ne usciremo, più forti di prima"

La nota di Tb: "tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone ed è stata avviata l’attività di contact tracing sui contatti stretti"

Alcuni casi di coronavirus sono stati rilevati tra i giornalisti e tecnici di Telebari. A comunicarlo è la stessa emittente barese in una nota: "Abbiamo da subito messo in campo tutte le procedure predisposte dal dipartimento di prevenzione Asl - afferma Tb -, tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone ed è stata avviata l’attività di contact tracing sui contatti stretti. Tutta la redazione e gli studi televisivi sono stati immediatamente sanificati, cosa che accadeva già periodicamente dall’inizio della pandemia, tutti i locali vengono igienizzati a ogni passaggio di giornalisti e tecnici.

"Nonostante, da febbraio, ci siamo attenuti scrupolosamente ai protocolli di prevenzione con l’utilizzo del Dpi, siamo stati colpiti. Succede. La situazione è sotto controllo e gli interventi fatti consentono la piena operatività dell’emittente. Cercheremo di assicurare tutta la nostra programmazione, ma ancora di più oggi, da Telebari, ribadiamo l’appello alla prudenza che, come dimostra quanto accaduto a noi, non è mai troppa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La sicurezza nei luoghi di lavoro - conclude Tb - dipende anche dai comportamenti in famiglia e nel tempo libero, quindi è importante rispettare alla lettera le prescrizioni indicate nei dpcm. Esprimiamo vicinanza a tutti i colleghi risultati positivi. Ne usciremo, più forti di prima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento