Cronaca

Scoperti altri 131 casi Covid in Puglia. Un altro giorno senza decessi, i ricoveri salgono di tre unità

Nel dettaglio si segnalano 39 nuovi test in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 17 nella Bat, 17 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota

Sono 131 i nuovi casi Covid rilevati in Puglia, secondo il bollettino epidemiologico regionale del 23 luglio 2021. In deciso aumento, rispetto ai giorni scorsi, il numero di tamponi eseguiti: su 10.887 test odierni il tasso di positività è del'1,20%, in netto aumento rispetto allo 0,65% fatto registrare venerdì scorso seppur con 4mila test in meno.

Nel dettaglio si segnalano 39 nuovi test in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 17 nella Bat, 17 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Anche oggi, come ieri, non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati  2.815.016 test. Ad oggi sono 246.107 i pazienti guariti mentre salgono a 1.976 i casi attualmente positivi (+45 rispetto al giorno prima). Il saldo dei ricoverati aumenta di 3 unità a 89.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 254.747, così suddivisi: 95.520 nella provincia di Bari, 25.680 nella Bat, 19.977 nella provincia di Brindisi, 45.337 nella provincia di Foggia, 27.337 nella provincia di Lecce, 39.680 nella provincia di Taranto, 839 attribuiti a residenti fuori regione, 377 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 23.7.2021 è disponibile a questo link.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti altri 131 casi Covid in Puglia. Un altro giorno senza decessi, i ricoveri salgono di tre unità

BariToday è in caricamento