rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Ricoveri Covid in aumento nelle province pugliesi: la Regione incrementa i posti. Letti extra ad Altamura e Triggiano

Il governatore Emiliano e il direttore del Dipartimento Salute Montanaro: " Il piano si realizza gradualmente, man mano che l'occupazione dei posti letto in area Covid cresce"

Con una circolare firmata oggi dal presidente Michele Emiliano e dal direttore del dipartimento salute Vito Montanaro, la Regione Puglia ha fornito al sistema sanitario regionale delle disposizioni urgenti per incrementare i posti letto in modo da fronteggiare un temuto aumento dei ricoveri a causa della maggiore diffusività della variante Omicron della Sars Cov-2. Lo riporta l'Adn Kronos. In Puglia, al momento, l'incremento dei ricoveri riguarda l'area medica e non quella di terapia intensiva. La provincia di Bari è quella con la maggiore percentuale di ricoveri (35 per cento).

La Regione quindi ha disposto l'attivazione di posti letto in area medica in sei ospedali (Vito Fazzi di Lecce, Galatina, Perrino di Brindisi, Altamura, Cerignola e Ostuni) e l'attivazione di strutture sanitarie per pazienti post covid, in fase post-acuta ma che necessitano di assistenza ospedaliera a bassa intensità, negli ospedali di San Cesareo, Triggiano, Torremaggiore, Taranto (ospedale militare). "La Regione Puglia ha attivato il piano di rafforzamento della rete ospedaliera covid - affermano Emiliano, che è anche assessore alla salute, e Montanaro - a seguito dell'aumento dei ricoveri che stanno interessando specialmente l'area medica. Il piano si realizza gradualmente, man mano che l'occupazione dei posti letto in area covid cresce".

"Un lavoro complesso quello della riconversione di reparti da no-covid a covid - aggiungono il presidente pugliese e Montanaro - ma che è già programmato e che viene fatto cercando il più possibile di non ostacolare le attività sanitarie ordinarie. Anche in questi giorni festivi - aggiungono - gli uffici e le aziende sanitarie ed ospedaliere sono al lavoro per gestire al meglio l'emergenza. La riconversione dei reparti avverrà, da parte delle direzioni strategiche, in analogia con quanto già effettuato nella precedente ondata pandemica". Seguirà, inoltre, il piano di graduale e ulteriore attivazione di posti letto Covid da realizzare entro la fine del mese di gennaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricoveri Covid in aumento nelle province pugliesi: la Regione incrementa i posti. Letti extra ad Altamura e Triggiano

BariToday è in caricamento