menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un decesso e altri 5 casi Covid nella casa di riposo delle Suore Gerardine a Ruvo: "Dolore per la comunità"

Il sindaco Chieco: "La situazione nella struttura è molto seria e la monitoriamo costantemente. Ho chiesto con insistenza alla Asl supporto infermieristico per rispondere al meglio alle necessità di quella comunità"

Cinque contagi e un decesso: è il bilancio del focolaio Covid scoppiato in una casa di riposo per anziani di Ruvo di Puglia gestita dalle Suore Gerardine dove nei giorni scorsi erano stati scoperti tgià 12 casi.

 A darne notizia è il sindaco di Ruvo, Pasquale Chieco, attraverso Facebook: "Un dolore che si rinnova per la nostra comunità siamo vicini ai familiari e alla comunità delle Gerardine in questo momento particolarmente difficile. La situazione nella struttura è molto seria e la monitoriamo costantemente. Ho chiesto con insistenza alla Asl supporto infermieristico per rispondere al meglio alle necessità di quella comunità".

In un'altra rssa ruvese, la 'Maria Maddalena Spada', dove erano stati scoperti 26 positivi (5 operatori e 21 anziani con un morto tra gli ospiti) la situazione è in miglioramento: "Dopo i tamponi di verifica a cui sono stati sottoposti tutti gli ospiti - afferma il sindaco - , in tre sono risultati negativi. Per loro è stata allestita un’area riservata separata dal resto dell’istituto e servita da personale dedicato. Gli altri ospiti sono in ogni caso in buone condizioni, seguiti ognuno dal proprio medico curante e, all’occorrenza, dall’equipe dell’Usca. Tampone negativo anche per l’ex ospite della casa di riposo ricoverato in ospedale. Negativi anche tre dei cinque dipendenti contagiati che infatti sono tornati in servizio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento