Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Ordinanza sulla riapertura delle scuole in Puglia, il Ministero dell'Istruzione si costituisce in giudizio al Tar

Venerdì scorso il Tar aveva sospeso l''ordinanza dopo il ricorso presentato dal Codacons Lecce e alcuni genitori. L'udienza in merito, inizialmente fissata a dicembre, è stata anticipata al 18 novembre

La sede del Tar Puglia a Bari

l Ministero dell'Istruzione si è costituito nel giudizio in corso dinanzi al Tar Puglia riguardante l'ordinanza della Regione, dello scorso 28 ottobre, che aveva disposto la didattica a distanza per tutte le scuole pugliesi. Si tratterebbe di una costituzione dell'Avvocatura distrettuale al solo fine di ottenere gli avvisi di udienza e senza formulare conclusioni.

Venerdì scorso il Tar aveva sospeso l''ordinanza dopo il ricorso presentato dal Codacons Lecce e alcuni genitori. L'udienza in merito, inizialmente fissata a dicembre, è stata anticipata al 18 novembre. Poche ore dopo il pronunciamento del Tribunale, il governatore Emiliano aveva emesso una nuova ordinanza in cui, in ottemperanza all'ultimo dpcm, consentiva la riapertura in presenza per Elementari e Medie ma di fatto dando libera scelta ai genitori se far seguire didattica in presenza o distanza ai figli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza sulla riapertura delle scuole in Puglia, il Ministero dell'Istruzione si costituisce in giudizio al Tar

BariToday è in caricamento