menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Peggiora l'emergenza covid negli ospedali pugliesi: stop a tempo indeterminato per i ricoveri programmati

Sono autorizzati, al momento, ricoveri di urgenza non differibili provenienti dai pronto soccorso. Garantite le prestazioni di oncologia, quelle non differibili del percorso nascita, le prestazioni di neurochirurgia, di cardiochirurgia, di chirurgia pediatrica, ortopedica, vascolare

La Regione ha sospeso fino "a nuova disposizione" i ricoveri programmati negli ospedali pubblici e privati della Puglia, a causa del peggioramento dell'emergenza covid. Il provvedimento è stato firmato dall'assessore pugliesealle Politiche della Salute Pier Luigi Lopalco e del direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro.

Restano autorizzati, al momento, ricoveri di urgenza non differibili provenienti dai pronto soccorso. Garantite le prestazioni di oncologia, quelle non differibili del percorso nascita, le prestazioni di neurochirurgia, di cardiochirurgia, di chirurgia pediatrica, ortopedica, vascolare, e le prestazioni per i pazienti con malattie rare. Sospesa l'attività intramoenia di ricovero, resta garantita l'attività ambulatoriale ordinaria

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento