menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Puglia cresce il tasso settimanale degli attualmente positivi, Bari tra le province peggiori (+6,8%)

I dati sono contenuti nel report della Fondazione Gimbe e si rifanno al periodo dal 3 al 9 marzo. In Puglia i 'casi attualmente positivi per 100.000 abitanti', sono saliti a 906

Nella settimana da 3 al 9 marzo, in Puglia è in peggioramento l'indicatore relativo ai "casi attualmente positivi per 100.000 abitanti", salito a 906 casi. A questo si aggiunge anche un aumento del 22% dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente, oltre a un incremento del 5,8% dei casi totali di contagio da Covid. Sono i numeri relativi alla crescita della pandemia sul territorio regionale, indicati nell'ultimo report settimanale della Fondazione Gimbe. Tra le province con un maggiore aumento dei contagiati c'è anche Bari, con un + 6,8% dei casi, oltre a Lecce (+7,4%) e Taranto (+7,3%)

Nelle ultime due settimane - 23 febbraio-9 marzo - si rileva un'incidenza di 397 casi positivi per 100.000 abitanti, in crescita, e ben oltre la soglia dei 250 casi fissati dal governo nazionale per la chiusura delle scuole. Secondo le rilevazioni di Gimbe, in Puglia la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 2,29% (media italiana del 2,93%); mentre la percentuale di over80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 2% (media italiana del 5,2%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento