menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colta da crisi epilettica in stazione: giovane soccorsa dagli agenti della Polfer

L'episodio nel fine settimana nella stazione di Bari centrale: la ragazza, una 25enne audiolesa, era appena scesa dal treno quando è stata colpita dall'attacco. Immediato l'intervento dei poliziotti, che la hanno assistita fino all'arrivo del 118

E' stata colpita da una crisi epilettica appena scesa dal treno, ma è stata subito soccorsa dagli agenti della Polizia ferroviaria, che la hanno assistita fino all'arrivo del 118, scongiurando il peggio.

L'episodio è avvenuto nel fine settimana nella stazione centrale di Bari. La giovane, una 25enne albanese audiolesa, che peraltro si era allontanata da casa all'insaputa della madre, è stata colpita dall'attacco tra i binari. Il personale della Polfer in divisa e in borghese, allertato dal capotreno di un convoglio regionale, è intervenuto soccorrendo la giovane, e assistendola fino all'arrivo dei sanitari. L'episodio si è concluso con il ringraziamento agli agenti da parte della madre della ragazza, peraltro preoccupata per l'improvviso allontamento della figlia.

Sempre nel fine settimana, un giovane senza fissa dimora, in situazione di grave disagio, è stato aiutato dagli agenti della Polfer del Reparto di Bari Centrale, che gli hanno procurato delle stampelle per potersi almeno muovere liberamente. Infine, un funzionario ed un assistente nel raggiugere l’ufficio hanno notato, vicino al Compartimento, un giovane in condizioni di vita assolutamente precarie, dormire tra i cartoni, e lo stesso è stato subito rifocillato e sarà segnalato ai servizi sociali per l’assistenza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento