Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Crisi Miulli, vertice in Regione. Gentile: "Pronti a collaborare, ma serviranno sacrifici"

Ieri l'incontro tra l'assessore alla Salute e i vertici dell'ente ecclesiastico alla ricerca di soluzioni per affrontare la crisi. Intanto i sindacati dicono no al piano di risanamento proposto dalla dirigenza

La Regione Puglia è pronta a fare la propria parte per contribuire al salvataggio del Miulli di Acquaviva. All'indomani della decisione dei vertici dell'ente ecclesiastico, che hanno portato i libri contabili in Tribunale per chiedere il concordato preventivo , si cercano soluzioni per risanare i conti dell'ospedale (i debiti, secondo quanto reso noto, ammonterebbero a circa 150 milioni di euro) e superare la crisi.

Ieri pomeriggio in Regione l'assessore alle Politiche della Salute Elena Gentile ha incontrato i dirigenti aziendali per vagliare le prime ipotesi di risanamento dei conti. “Apprezzo – ha dichiarato l'assessore Elena Gentile – la disponibilità dell'ente a mettere a disposizione le informazioni del caso, in modo trasparente. La situazione del Miulli, seppur seria, presenta margini di intervento. Tutti gli attori coinvolti in questa complessa vicenda dovranno mostrare uno sforzo autentico e non di facciata per predisporsi ai sacrifici del caso, anche in considerazione della centralità delle funzioni dell'ospedale e della qualità delle prestazioni erogate ai cittadini”.

Intanto ieri si è tenuta anche la riunione dei dipendenti del Miulli convocata dai sindacati. I rappresentanti dei lavoratori non sembrano convinti del piano di risanamento presentato dal management aziendale che, dicono, scaricherebbe tutto il peso della crisi  sui dipendenti, quando invece - denunciano - la gestione dell'ente presenterebbe grossi sprechi e inefficienze che avrebbero portato alla situazione di crisi attuale. Tra le proposte avanzate dai sindacati, quella di un intervento diretto della Regione nel risanamento dell'ospedale, con la trasformazione del Miulli in ente pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Miulli, vertice in Regione. Gentile: "Pronti a collaborare, ma serviranno sacrifici"

BariToday è in caricamento