rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Terlizzi

Pezzi di intonaco giù dal soffitto: crollano calcinacci negli ambulatori dell'ospedale di Terlizzi

L'episodio, verificatosi nei giorni scorsi, è stato reso noto anche dal sindaco Ninni Gemmato. Nessun ferito ma, in seguito all'episodio, alcuni servizi sono stati trasferiti a Ruvo e Corato: "Fallimento del governo regionale"

Pezzi di intonaco si staccano dal soffitto e precipitano nel corridoio della zona ambulatori. E' accaduto nei giorni scorsi all'ospedale 'Sarcone' di Terlizzi: non ci sono stati feriti ma il crollo si è comunque verificato in un orario in cui ancora diversi operatori sanitari erano al lavoro. A farne le spese, fortunatamente, è stata solo una fotocopiatrice ubicata nel corridoio, colpita in pieno dai calcinacci.

A rendere noto l'episodio, attraverso la proprio pagina Facebook, è stato anche il sindaco della cittadina, Ninni Gemmato (FdI), che ha denunciato i "gravissimi disagi " per i pazienti: in seguito al crollo, infatti, la zona interessata è stata chiusa e "diversi ambulatori - spiega Gemmato - sono stati trasferiti a Ruvo e a Corato". 

Nel suo post il sindaco attacca il "governo regionale di centrosinistra" per la sua azione "fallimentare". "Già diversi mesi fa - scrive il sindaco - abbiamo invitato Michele Emiliano in Consiglio comunale sul tema salute nel Nord Barese, ma dal governatore in persona non è ancora giunta nessuna disponibilità. Ho il sospetto che a nessuno interessi lo svuotamento in atto nell’ospedale di Terlizzi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi di intonaco giù dal soffitto: crollano calcinacci negli ambulatori dell'ospedale di Terlizzi

BariToday è in caricamento