Curva nord parzialmente vuota al San Nicola: la protesta degli ultras per gli arresti di Messina

Il gesto dei tifosi dopo i provvedimenti nei confronti di cinque ultras, emessi nell'ambito dell'inchiesta per gli scontri durante la trasferta dello scorso anno in Sicilia

Buona parte della curva nord dello stadio San Nicola vuota. Un'immagine singolare quella che si sta presentando agli occhi dei tifosi del Bari a pochi minuti dall'inizio della sfida con l'Igea Virtus. È la protesta messa in atto da diversi gruppi ultras baresi per manifestare contro gli arresti dei cinque componenti del tifo organizzato al momento ai domiciliari per gli scontri a Messina.

Protesta ultras-2

L'area soggetta alla protesta è stata anche delimitata dagli ultras con il nastro bianco e rosso. Nel frattempo si registra un'atmosfera surreale al San Nicola, visto che non si sentono i cori e le musiche degli ultras che solitamente accompagnano i match della Ssc Bari. La protesta si è conclusa nel secondo tempo: i tifosi sono tornati a occupare durante l'intervallo gli spalti della curva nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento