Cronaca

DbGlove, il guanto 'intelligente' vince a Berlino: premiati startuppers baresi

Intact Healthcare ha vinto il primo premio nella kermesse internazionale IoT Accelerate, svoltasi nella capitale tedesca. Il dispositivo permette alle persone con disabilità visive e uditive di interagire con l'ambiente circostante

Il 'guanto intelligente' strega anche Berlino. Il dbGlove, strumento sviluppato dalla start-up barese Qiris e ulteriormente perfezionato da Intact Healthcare (specializzata in dispositivi medicali tecnologici) per consentire a persone con disabilità visive e uditive di interagire con l'ambiente circostante, migliorando notevolmente le loro condizioni di vita, ha vinto il primo premio nella competizione internazionale IoT Accelerate.

La kermesse, svoltasi nella capitale tedesca, ha premiato i progetti più innovativi creati da start-up, dal settore degli 'indossabili', comprendendo anche connettività e big data. Tra questi, proprio, il dispositivo messo a punto dal team dell'azienda pugliese, fondata da Nicholas Caporusso, in collaborazione anche con l'incubatore europeo EyeFocus, incentrato proprio sulle soluzioni per la disabilità. La manifestazione ha visto la partecipazione di partner internazionali come Google e Ericsson. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DbGlove, il guanto 'intelligente' vince a Berlino: premiati startuppers baresi

BariToday è in caricamento