Cronaca Bari Vecchia / Piazza Mercantile

Colonna Infame, Decaro annuncia: "Interverremo con un restauro ad hoc"

La decisione dopo il sopralluogo congiunto con la Soprintendenza per il patrimonio storico artistico presso il momunento danneggiato da alcuni vandali nei giorni scorsi

Il 'leone smacchiato'

Questa mattina il sindaco di Bari, Antonio Decaro ha effettuato un sopralluogo in piazza Mercantile assieme ai tecnici della Soprintendenza per il patrimonio storico artistico al fine di verificare le attuali condizioni del leone della Colonna infame, oggetto di atti vandalici nei giorni scorsi.

L’intervento di pulitura eseguito dall’AMIU il 10 febbraio, infatti, non è risultato sufficiente (la smacchiatura del leone ora è sin troppo evidente e in contrasto con il resto del monumento). Insieme ai responsabili della Soprintendenza si è perciò deciso che il Comune dovrà approntare un ulteriore progetto di restauro del monumento da sottoporre poi all’approvazione dell’ente.

“Noi ci abbiamo messo tutta la buona volontà - ha dichiarato il sindaco - e con l’AMIU abbiamo cercato in poco tempo di ripristinare lo scempio che consumatosi su un monumento a cui la città è molto legata. Purtroppo l’intervento si è rivelato insufficiente e, anche grazie alla collaborazione della Soprintendenza, interverremo in maniera più strutturata con un progetto di restauro ad hoc. A lavoro finito installeremo una targa ai piedi della colonna infame che ricordi a tutti, cittadini e visitatori, l’importanza storica e artistica di un monumento per lungo tempo adibito a gogna cittadina e valuteremo, sempre d’intesa con la Soprintendenza, il modo migliore proteggere l’area”:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colonna Infame, Decaro annuncia: "Interverremo con un restauro ad hoc"

BariToday è in caricamento