Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Feste e movida, Decaro avverte: "Il 31 niente eccessi o chiudo i locali"

Dopo l'aggressione subita da un ragazzo in Corso Vittorio Emanuele, il sindaco esprime il proprio disappunto: "È mai possibile che non si riesca a non esagerare?- tuona su Facebook - Prevalgano buon senso e collaborazione". Lunedì riunione in Prefettura

Dopo l'aggressione subita da un giovane durante la 'movida' della Vigilia di Natale in Corso Vittorio Emanuele, selvaggiamente picchiato da un gruppo di ubriachi solo perché aveva cercato di difendere la sua fidanzata, il sindaco Antonio Decaro, nell'augurare Buone Feste ai baresi su Facebook, esprime il suo punto di vista, lanciando un monito a non ripetere gli eccessi del 24 anche a Capodanno: "Credo che il rispetto delle regole - scrive il sindaco su Facebook - debba essere un principio base sempre, per convivere nel migliore dei modi possibili e condividere un momento di festa e socialità senza dover necessariamente soffocare la voglia di divertirsi. È mai possibile che non si riesca a non esagerare? È lecito chiedere ai gestori dei bar e dei locali di svago di attivare comportamenti virtuosi per non oltrepassare la misura?

"L'amministrazione comunale - prosegue - ha fatto tanti sforzi in questi giorni per organizzare un cartellone di eventi e piccoli spettacoli per far vivere alla città il clima del Natale con strade affollate e negozi addobbati a festa. Verificherò già a partire dal 31 pomeriggio, se, con modalità diverse, è possibile consentire una 'movida della vigilia' più rispettosa della città. Altrimenti - avverte - sarò costretto ad intervenire con gli strumenti che la legge attribuisce ad un sindaco anche adottando, in estrema ratio, un provvedimento di chiusura di alcuni locali pubblici. Poiché non è mia intenzione arrivare a questo, spero prevalga il buon senso e la collaborazione di tutti".

Lunedì prossimo, intanto, proprio su richiesta del primo cittadino, è stata convocata dal Prefetto una riunione straordinaria del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza, in cui si discuterà degli avvenimenti della Vigilia di Natale e dei preparativi per il Capodanno barese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste e movida, Decaro avverte: "Il 31 niente eccessi o chiudo i locali"

BariToday è in caricamento