Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Cambia il gup, processo da rifare per Antonio Decaro

Il procedimento dovrà essere assegnato ad un altro giudice e la sentenza potrebbe slittare a dicembre. Il parlamentare Pd è accusato di un tentativo d'abuso d'ufficio. la pubblica accusa aveva chiesto per Decaro la condanna alla pena di 1 anno e 4 mesi

Rischia di ricominciare da zero il processo con rito abbreviato al parlamentare del Pd Antonio Decaro e ad altri sette imputati.

Nei prossimi giorni, infatti, il procedimento dovrà essere assegnato ad un nuovo giudice, a causa del mancato rinnovo dell'applicazione del gup di Bari Marco Galesi, davanti al quale il processo si era celebrato fino a questo momento.

Il procedimento che vede imputato il parlamentare Pd riguarda uno degli stralci sulla presunta associazione per delinquere capeggiata, secondo l'accusa, dall'ex senatore Alberto Tedesco, che tra il 2005 e il 2009 avrebbe gestito la sanità in Puglia. In particolare, Decaro è accusato di un tentativo di abuso d'ufficio, per aver cercato di raccomandare presso l'allora assessore Tedesco un proprio parente impegnato in un concorso indetto dall'Arpa.

Il processo era in fase conclusiva: la pubblica accusa aveva chiesto per Decaro la condanna alla pena di 1 anno e 4 mesi e avevano discusso alcune parti civili. Ora si tornerà in aula il prossimo 14 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia il gup, processo da rifare per Antonio Decaro

BariToday è in caricamento