Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

"Locali aperti, ma alimenti e bevande vanno serviti solo all'interno", le richieste di Decaro al Governo: "Così più facili i controlli"

Il sindaco di Bari è intervenuto, in qualità di presidente dell'Anci, al microfono del gr Rai. "Servirà a bloccare a monte la possibilità di assembramenti"

Locali aperti, ma alimenti e bevande da non vanno serviti all'esterno. È il provvedimento che il presidente Anci nazionale e sindaco di Bari, Antonio Decaro, chiede al Governo in vista del nuovo dpcm, che rischia di imporre regole stringenti ai locali. Il primo cittadino lo ha detto durante un'intervista al gr di Radio Rai 1. 

Una proposta che servirà a "bloccare a monte la possibilità di assembramenti", e che rende "più facile poi fare il controllo" assicura Decaro. Se l'esecutivo Conte lo ascolterà, lo si capirà nelle prossime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Locali aperti, ma alimenti e bevande vanno serviti solo all'interno", le richieste di Decaro al Governo: "Così più facili i controlli"

BariToday è in caricamento