Decaro attacca Salvini sulla direttiva anti degrado urbano: "Non dobbiamo essere commissariati"

Dure le parole del presidente dell'Anci: "Dovrebbe vederci come alleati perché conosciamo il territorio". La direttiva permette ai prefetti di 'scavalcare' i sindaci nelle situazioni in cui non riusciranno a mantenere il controllo nelle 'aree rosse'

 "Noi sindaci amministriamo ogni giorno, tra mille difficoltà e non abbiamo bisogno di essere commissariati da nessuno". Sono dirette al ministro dell'Interno, Matteo Salvini, le parole del presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro. Al centro della querelle, la direttiva anti-degrado urbano firmata dal vicepresidente del Consiglio - con i quali i prefetti potranno intervenire scavalcando i sindaci ogni volta che non saranno in grado di mantenere la sicurezza e il decoro in città - che in più di un'occasione non ha mancato di scagliarsi contro i primi cittadini. "Invece dovrebbe considerare come suoi alleati - ricorda - perché sono gli unici a conoscere il territorio".

"Se Salvini ci avesse chiamati per affrontare seriamente il problema del degrado urbano nelle città - prosegue Decaro - gli avremmo detto che varare zone rosse è un po' come mettere la polvere sotto il tappeto, non risolve il problema, lo sposta altrove". "E no non siamo distratti --onclude - Quellodistratto sembra piuttosto il ministro, visto che sembra aver dimenticato che i prefetti hanno competenza esclusiva su ordine pubblico e sicurezza, e per occuparsi di questi temi non hanno bisogno di nessuna circolare ministeriale né di commissariare nessuno".

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento