Cronaca

Scontro tra Decaro e la Soprintendenza: "Togliere le automobili dal Castello"

Dopo le polemiche sulla palazzina contestata a Santa Chiara e le dichiarazioni della direttrice Nardella sull'opportunità di vietare la sosta all'esterno della storica fortezza, il sindaco risponde con

Ancora un botta e risposta tra Antonio Decaro e la Soprintendenza. Dopo le polemiche sulla questione della palazzina contstata a Santa Chiara, per la quale, c'è stato un parere positivo dei Beni culturali, la direttrice, Maria Carolina Nardella ha proposto al Comune, di sgomberare le automobili, all'esterno del Castello Svevo.

Il primo cittadino, ha replicato in modo deciso su Facebook: "Vorrei ricordare che io sono la stessa persona che da assessore ha chiuso la città vecchia al traffico. Nel frattempo, senza voler alimentare ulteriori polemiche, la Soprintendenza potrebbe dare il buon esempio, evitando di far parcheggiare abusivamente le auto dei propri dipendenti all'interno del Castello Svevo. Non facciamo una bella figura con i turisti che pagano un biglietto per accedervi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra Decaro e la Soprintendenza: "Togliere le automobili dal Castello"

BariToday è in caricamento