Torna in città la Deejay Ten, in migliaia attesi a Bari per domenica: il piano traffico, strade chiuse e divieti

Previsti due percorsi da 10 e 5 km: le iscrizioni si chiuderanno stasera. Per i partecipanti previsti numerosi sconti su attività culturali e attrazioni turistiche

Si chiuderanno alle 24 di oggi (6 marzo) le iscrizioni per la Deejay ten, la corsa in programma a Bari domenica 10 marzo. L'ormai consueto appuntamento, ideato da Linus, storico dj dell'emittente radiofonica che da il nome all'evento, si svolgerà per le strade del capoluogo pugliese, ospitando tantissimi partecipanti provenienti dalle diverse parti d'Italia.

“Da cinque anni - commenta l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli - facciamo correre decine di migliaia di baresi sulle strade della città. Per il quinto anno consecutivo Bari accoglie con entusiasmo la Deejay Ten, una grande manifestazione sportiva che in questa edizione stimiamo coinvolgerà non meno di 12mila persone. Tantissimi partecipanti arriveranno da fuori città e anche da fuori regione, dimostrando come un evento di questa portata possa contribuire a rendere Bari una città più attrattiva. Grazie anche alla collaborazione di realtà come Puglia Promozione, la nostra città si conferma sempre più meta del turismo sportivo”. Confermando, dunque, la chiusura delle adesioni per questa notte, dovessero esserci pettorine ancora disponibili ci si potrà iscrivere anche sabato 0, all'interno del Deejay Village di piazza Libertà, dalle 9 fino ad esaurimento.

Il percorso della Deejay Ten e le limitazioni al traffico

Percorso non competitivo di 10 km (partenza ore 10.00): corso Vittorio Emanuele II (altezza via Argiro), via Latilla, via San Francesco d'Assisi, piazza Massari (lato giardini Isabella d’Aragona), corso Vittorio Veneto, giro di boa all'altezza dell’incrocio con via Brigata Regina, ritorno su corso Vittorio Veneto, corso sen. A. De Tullio, piazzale C. Colombo, lungomare Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, lungomare  A. Di Crollalanza, piazza Diaz, lungomare  N. Sauro, piazza Gramsci, lungomare Perotti (carreggiata lato mare), corso Trieste (carreggiata lato mare), giro di boa all'altezza della inversione di marcia per l’accesso al parcheggio della spiaggia di Pane & Pomodoro, corso Trieste (carreggiata lato terra), lungomare  Perotti (carreggiata lato terra), piazza Gramsci, lungomare N. Sauro, piazza Diaz (lato giardinetti), lungomare  A. Di Crollalanza, piazzale IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II (altezza via Argiro);

Percorso non competitivo di 5 km (partenza ore 10.20): corso Vittorio Emanuele II (altezza via Sparano), via Latilla, via San Francesco d'Assisi, piazza Massari (lato giardini Isabella d’Aragona), corso Vittorio Veneto, giro di boa all'altezza dell’incrocio con via Brigata Regina, ritorno su corso Vittorio Veneto, corso sen. A. De Tullio, piazzale C. Colombo, lungomare Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, arrivo in piazza del Ferrarese;

Sconti e promozioni per i partecipanti ala Deejay Ten

Per chi parteciperà alla corsa, sono previsti sconti su numerose attività culturali in città e attrazioni: 

Special promo “Van Gogh Alive - The Experience”: il 9 e 10 marzo, esibendo la propria pettorina al botteghino del Teatro Margherita, si potrà accedere alla mostra Van Gogh Alive al prezzo speciale di € 8 (anziché € 14).

Ruota panoramica: sconto da 9 a 5 euro per gli iscritti alla Deejay Ten che esibiscono la pettorina

Bari sotterranea: l’associazione culturale Eventi d’autore propone le visite archeologiche di “Bari sotterranea”, il percorso tra i suggestivi tesori nascosti della città, le cui origini risalgono all’età del Bronzo, che si snoda tra il Castello Normanno Svevo, il Succorpo della Cattedrale, Palazzo Simi e Santa Maria del Buon Consiglio. La visita archeologica (www.barisotterranea.it) è a cura di archeologi accreditati dalla Sovrintendenza e dura circa 2 ore. Solo su prenotazione. Il costo del biglietto è di euro 20 per gli adulti e di euro 10 euro per i bambini e i ragazzi (età 8 / 18 anni). 

Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sono state previste delle limitazioni al traffico e alla sosta:

Dalle ore 00.01 del giorno 7 marzo alle ore 24.00 del giorno 11 marzo 2019, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” in piazza della Libertà;

Dalle ore 15.00 del giorno 10 marzo 2019 alle ore 18.00 del giorno 10 marzo 2019, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” in piazza Massari, tratto compreso tra via S. Francesco d’Assisi e via Palatucci;

DOMENICA 10 MARZO 2019:

dalle ore 00.01 alle ore 16.00, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” sulla piazza Massari, ambo i lati, ambo le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia;

dalle ore 00.01 alle ore 14.00, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” sulle seguenti strade e piazze:

corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Q. Sella e piazzale IV Novembre; via Latilla, ambo i lati; corso sen. De Tullio, ambo i lati, per un tratto di 50 mt. circa a partire da piazza Massari in direzione del piazzale mons. Mincuzzi; piazza Gramsci, carreggiata prospiciente il mare, lato giardino Veterani dello Sport, tratto compreso tra il prolungamento della via Di Vagno ed il distributore di carburante all’altezza di via F. Filzi; piazza Poerio, ambo i lati, tratto compreso tra le carreggiate di via Di Vagno (area sottostante il cavalcavia Garibaldi);

dalle ore 05.00 alle ore 16.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI CIRCOLAZIONE” sulle seguenti strade e piazze: orso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre; piazza Massari, ambo le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e corso sen. A. De Tullio; via Cairoli, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II; via Melo, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II; via B. Petrone;

dalle ore 09.00 alle ore 12.30, e comunque fino al termine delle esigenze, esclusivamente per il passaggio dei partecipanti, è istituito il “DIVIETO DI CIRCOLAZIONE”, sulle seguenti strade e piazze: corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazza Garibaldi; via Latilla; via San Francesco d'Assisi, tratto compreso tra via Latilla e piazza Massari;  corso Vittorio Veneto, tratto compreso tra via Brigata Regina e piazza Massari; corso sen. A. De Tullio; piazzale C. Colombo; lungomare Imp. Augusto; piazzale IV Novembre; lungomare A. Di Crollalanza; piazza Diaz, carreggiata prospiciente il mare, compresa tra piazzale Giannella ed il passeggiatoio alberato; lungomare N. Sauro; piazza Gramsci, carreggiata prospiciente il mare; lungomare Perotti; corso Trieste; sui tratti terminali delle vie che adducono al percorso della manifestazione;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

dalle ore 09.00 alle ore 12.30, e comunque fino al termine delle esigenze, è CONSENTITA LA CIRCOLAZIONE sulle seguenti strade e piazze: piazza Gramsci, esclusivamente per la corsia di destra della carreggiata lato mare (prospiciente il giardino Veterani dello Sport), tratto compreso tra il prolungamento della via Di Vagno e via F. Filzi; lungomare Perotti, esclusivamente per la corsia di destra della carreggiata lato terra, tratto compreso tra via F. Filzi e via Caduti del 28 luglio 1943.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento