rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Lungomare IX Maggio

I divieti di assembramenti non fermano gli sporcaccioni: lattine e rifiuti sul lungomare di San Girolamo

La segnalazione è dei consiglieri M5S del municipio III, Giuseppe Catalano e Chiara Riccardi: "I cittadini - affermano -i ci chiedono più controlli durante la sera sul waterfront"

Lattine e rifiuti sulle panchine del lungomare di San Girolamo a Bari: nonostante i divieti di assembramenti per evitare il contagio da coronavirus nono sono stati pochi i baresi che hanno fatto una passeggiata sul waterfront, consumando anche bevande e lasciando la spazzatura per strada.

La segnalazione è dei consiglieri M5S del municipio III, Giuseppe Catalano e Chiara Riccardi: "I cittadini - affermano -i ci chiedono più controlli durante la sera sul waterfront, considerato che siamo prossimi alla stagione estiva. Ci auguriamo che quest'anno da parte di Amiu Puglia si intensificano gli operazioni di pulizia e sanificazione del lungomare anche in virtu dell'emergenza sanitaria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I divieti di assembramenti non fermano gli sporcaccioni: lattine e rifiuti sul lungomare di San Girolamo

BariToday è in caricamento