Cronaca Murat / Piazza Cesare Battisti

Prima le feste di laurea, poi bottiglie e rifiuti per terra in piazza Battisti. Retake Bari: "Degrado nonostante i bidoni"

L'associazione segnala l'ennesimo scempio a due passi dalle sedi universitarie: "Cosa diventerebbe - aggiunge provocatoriamente - se ci fosse il porta a porta?" con la scomparsa di cestini e cassonetti

Cestini stracolmi di carte e vassoi, bottiglie di spumante buttate per terra e rifiuti un po' ovunque: in piazza Cesare Battisti gli incivili non perdono l'abitudine di festeggiare nel modo più maleducato possibile. A segnalare l'episodio è Retake Bari sulla propria pagina Facebook. Una pessima usanza nonostante vi siano ancora i bidoni dove gettare i rifiuti poiché il Murattiano non è ancora stato raggiunto dal porta a porta.

"Ve li immaginate i baresi costretti a riportarsi a casa i rifiuti dei loro gozzovigli come normalmente fanno i giapponesi?" scrive l'associazione facendo un paragone con il senso civico nipponico al termine di un evento, ricordando un po' ciò che è accaduto ai recenti Mondiali di calcio in Russia quando la squadra asiatica, al termine dei loro incontri, lasciava lo spogliatoio completamente pulito. "Fare i bacchettoni non ci piace - scrive ancora l'associazione - però sapere che i bambini vedranno questo scempio proprio lí dove abbiamo fatto un mese fa le olimpiadi della civiltà fa tristezza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima le feste di laurea, poi bottiglie e rifiuti per terra in piazza Battisti. Retake Bari: "Degrado nonostante i bidoni"

BariToday è in caricamento