Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Degrado in piazza Umberto, parte la raccolta firme per chiedere la riqualificazione

Dopo la lettera aperta indirizzata a Emiliano, il comitato dei residenti lancia una petizione per chiedere la riqualificazione della piazza. E replica al sindaco: "I problemi non nascono con il CARA"

La mobilitazione dei residenti per chiedere la riqualificazione di piazza Umberto non si ferma. Dopo la lettera aperta indirizzata dal comitato al sindaco Emiliano, nei giorni scorsi è stata lanciata una petizione affinchè si proceda in tempi brevi al recupero dell'area, da anni - denunciano i cittadini - abbandonata all'incuria e al degrado. La raccolta firme è stata avviata presso una ventina di negozi della zona, e chiunque potrà sottoscriverla per sostenere il progetto di "riqualificazione a basso costo" chiesta dai residenti.

Nel frattempo su Facebook è arrivata anche la controreplica del comitato alla risposta data dal sindaco Emiliano alla lettera aperta pubblicata sulla sua pagina. Il primo cittadino, infatti, aveva risposto alle questioni sollevate dai residenti focalizzando la sua attenzione sulla presenza degli immigrati ospiti del CARA, per i quali piazza Umberto è diventata da tempo punto di ritrovo. Ma, chiariscono i residenti nella loro replica,  il degrado della zona "ha origini ben più remote ed è precedente all’istituzione del C.A.R.A".  "Il Comitato - continuano - ha voluto descrivere semplicemente lo stato in cui versa la Piazza senza voler attribuire colpe, men che meno agli immigrati che non sono e non possono rappresentare la causa di questo degrado".

Le richieste dei residenti sono chiare: una prima riqualificazione della piazza, con la manutenzione dei giardini, la risistemazione degli edifici che sorgono sulla piazza, la riparazione delle giostre per bambini danneggiate dai vandali. E poi maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine, con la speranza che anche i cittadini, dal canto loro, sappiano avere maggior rispetto e cura di quello che una volta era considerato, e dovrebbe tornare ad essere, il "salotto verde" del murattiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in piazza Umberto, parte la raccolta firme per chiedere la riqualificazione

BariToday è in caricamento