menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferrovie, Delrio: "Investiti 300 milioni in sicurezza. Fse? Stiamo completando passaggio a Fs"

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, a Bari per partecipare all'Assemblea Anci in corso in Fiera, ha parlato di collegamenti nel Sud e di ferrovie

Trasporti e collegamenti al Sud, sicurezza ferroviaria, salvataggio delle Ferrovie Sud Est. A margine della sua partecipazione, nel pomeriggio, ad uno degli incontri organizzati nell'ambito dell'Assemblea Anci, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio ha brevemente affrontato questi temi, rispondendo alle domande dei giornalisti.

"Abbiamo un piano strategico per il potenziamento dei collegamenti nel Sud. È un piano strategico, vero, che parte dalle Ferrovie Appulo Lucane fino al potenziamento della Potenza-Taranto. Arriveremo pronti", ha affermato il ministro in tema di trasporti nel Mezzogiorno.

A proposito della situazione delle Ferrovie Sud Est, Delrio ha spiegato invece che "con il commissariamento abbiamo riportato le SudEst a funzionare. La prospettiva di Fs è la soluzione vera e siamo concludendo l'operazione. Abbiamo sollevato noi con esposti alla magistratura il problema della trasparenza e della pulizia sugli appalti".

Il ministro è poi tornanto a parlare della strage ferroviaria del 12 luglio, affrontando il tema della sicurezza sui binari. "Torniamo in Puglia - ha detto - dopo aver investito 300 milioni sulla sicurezza. Abbiamo dato le risposte giuste ai familiari della tragedia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento