In partenza con il denaro non dichiarato in valigia: beccati undici viaggiatori

Il bilancio dei controlli di Ufficio Dogane e Monopoli e Finanza nelle ultime due settimane: scoperta valuta non dichiarata per 198mila euro

Foto di repertorio

In partenza per il Paese di origine, o in arrivo in Italia dall'estero, con il denaro non dichiarato in valigia. Sono in tutto undici i viaggiatori scoperti nelle ultime due settimane durante i controlli messi in atto dai funzionari dell'Ufficio delle Dogane e Monopoli (ADM) di Bari in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza.

Gli undici tentativi di illecita esportazione hanno riguardato cittadini di varie nazionalità (albanese, romena, italiana, polacca, tunisina e cinese), quasi tutti in partenza per il Paese di origine, mentre due tentativi di illecita importazione hanno riguardato un cittadino cinese in arrivo dal Belgio e un cittadino italiano in arrivo da Hong Kong. Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà di effettuare l’oblazione immediata secondo la normativa vigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento