Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Libertà

Portava a spasso il suo cane guidando la macchina, 63enne denunciato dalla Locale: "Gli facevo sgranchire le zampe"

L'uomo, residente nel quartiere Libertà, ha ammesso di averlo fatto altre volte. Tutto è partito dalla denuncia di una barese, che ha immortalato la scena con lo smartphone

La foto scattata dalla residente

Portava a spasso il suo cane mentre era alla guida della sua auto, tenendo il guinzaglio dal finestrino. Un comportamento che rischiava seriamente di affaticare il pitbull di un 63enne barese, residente nel quartiere Libertà, e che non è sfuggito agli occhi vigili di una cittadina. Che ha subito scattato una foto con il suo cellulare e ha denunciato alla Polizia locale.

Partite le ricerche, gli agenti sono riusciti a risalire al proprietario dell'animale di colore bianco, regolarmente microchippato. L'uomo è stato denunciato per maltrattamento agli animali, confermando che anche in altre occasioni aveva avuto lo stesso comportamento. "Lo facevo per fargli sgranchire le zampe" ha raccontato in sua difesa agli agenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portava a spasso il suo cane guidando la macchina, 63enne denunciato dalla Locale: "Gli facevo sgranchire le zampe"

BariToday è in caricamento