Cronaca

Beccati a danneggiare i sedili del treno, riescono a fuggire, ma le telecamere li incastrano: nei guai tre 20enni

Il gruppo, che comprende anche una ragazza, è stato rintracciato dagli agenti della Polfer, dopo gli atti vandalici che li hanno visti protagonisti sul un treno che copriva la tratta Bari-Foggia

Denunciati 3 ragazzi di 20 anni dalla Polizia ferroviaria barese, per il danneggiamento dei sedili di un treno regionale sulla tratta Foggia-Bari. Il gruppo, in cui è presente anche una ragazza, era stato visto qualche giorno prima dal capotreno e da un poliziotto della Polfer mentre danneggiavano le sedie del convoglio, ma erano riusciti a darsi alla fuga. Grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza, gli agenti li hanno rintracciati e denunciati.Non si tratta dell'unico caso riguardante persone giovani in stazione:  nei vari controlli, a Bari, gli agenti della Polfer hanno anche rintracciato una ragazza, allontanatasi da una centro terapeutico della provincia, riaffidata, poi, alla comunità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a danneggiare i sedili del treno, riescono a fuggire, ma le telecamere li incastrano: nei guai tre 20enni

BariToday è in caricamento