Cronaca Japigia / Via Caldarola

Stretta allo spaccio tra i condomini di Japigia: droga trovata in un giardino privato, 48enne nei guai per possesso di stupefacente

I controlli dei carabinieri hanno permesso di sequestrate diversi quantitativi di droga nella mattinata di ieri. L'uomo è stato denunciato: alla vista dei militari aveva provato a disfarsi del materiale lanciandolo dalla finestra

Stretta allo spaccio a Japigia dopo i controlli dei carabinieri. I militari della Compagnia di Bari Centro, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Modugno, nella mattina di ieri hanno svolto un servizio straordinario nel quartiere Japigia, in particolare nelle palazzine di via Caldarola. Ne è emerso il sequestro di 4 chili e mezzo di hashish e oltre 200 grammi di cocaina, nascosti in un giardino condominiale.

I controlli hanno permesso anche di denunciare in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di 2 grammi circa di cocaina e 12 grammi circa di hashish, un 48enne che, alla vista del controllo, gettava la droga dalla finestra della propria abitazione ove, a seguito di perquisizione, veniva rinvenuto materiale per la pesatura ed il confezionamento della droga. È stato altresì segnalato alla Prefettura quale assuntore, per detenzione di 1,5 g circa di hashish, un 28enne già gravato da precedenti penali. Il materiale sequestrato verrà ora analizzato prima del deposito presso i competenti uffici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta allo spaccio tra i condomini di Japigia: droga trovata in un giardino privato, 48enne nei guai per possesso di stupefacente

BariToday è in caricamento