Cronaca

Balli e musica per trecento persone in un locale del Brindisino: violate norme Covid, denunciato gestore barese

L'uomo avrebbe organizzato un evento danzante senza la prevista licenza di pubblica sicurezza e senza rispettare la normativa anti contagio

I carabinieri hanno denunciato a Fasano un 31enne di Bari, a capo del cda di una società che gestisce un locale notturno della zona, per “apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento” e “violazione delle misure di contrasto e di contenimento per la diffusione del virus Covid-19”.

Secondo una ricostruzione, l'uomo avrebbe organizzato un evento danzante con la presenza di circa 300 persone senza la prevista licenza di pubblica sicurezza e senza rispettare la normativa anti Covid, con conseguente immediata interruzione dell’attività, sanzione pecuniaria e la richiesta di sospensione dello stesso locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balli e musica per trecento persone in un locale del Brindisino: violate norme Covid, denunciato gestore barese

BariToday è in caricamento