"Caso di tubercolosi nel carcere di Bari", l'allarme del Cosp: "Detenuto ricoverato al Policlinico"

Il presunto caso, relativo ad un detenuto 30enne, segnalato dal sindacato di polizia penitenziaria, che denuncia anche la mancanza - da circa un anno - di controlli di routine per gli operatori

Un detenuto ristretto nel carcere di Bari sarebbe risultato positivo alla tubercolosi, e per questo ricoverato nel reparto malattie infettive del Policlinico, dove si trova piantonato. A denunciare il presunto caso, relativo ad un 30enne italiano, il sindacato di polizia penitenziaria Cosp.

"Il rischio di contagio - sottolinea il sindacato - preoccupa gli operatori del carcere a causa del contatto diretto con altri detenuti e con gli agenti di polizia penitenziaria". "Il personale addetto alla sicurezza - si legge ancora nella nota diffusa dal Cosp - lamenta da tempo  la mancanza di visite di controllo che non verrebbero effettuate  da diversi anni,  in violazione delle norme  sulla sicurezza e sulla tutela della salute dei lavoratori. Il segretario generale nazionale del sindacato, Domenico Mastrulli, chiede con urgenza "l’adozione delle misure previste al fine di  tutelare la salute del personale e dei detenuti del carcere barese". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Coordinamento sindacale penitenziario, nell’esprimere preoccupazione per quanto sta accadendo chiede l'immediata verifica delle condizioni igienico sanitarie poiché, come denuncia il Co.s.p. "da oltre un anno  gli agenti di polizia penitenziaria non vengono  sottoposti ai controlli di routine previsti". La seconda sezione del carcere di Bari - ricorda ancora il Cosp - ospita circa un centinaio di detenuti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento