Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Molfetta

Condanna definitiva per stalking, 43enne di Monopoli in detenzione domiciliare

L'uomo dovrà scontare il resto della pena nella sua abitazione: i poliziotti gli hanno notificato l'arresto negli scorsi giorni

Finisce in manette un 43enne a Monopoli, fermato negli scorsi giorni dal Settore Anticrimine del Commissariato di polizia del comune barese. Gli agenti hanno eseguito un ordine di esecuzione per l'espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare nei confronti del 43enne, che dopo una condanna definitiva per atti persecutori doveva scontare la pena residua di 8 mesi e 21 giorni. Pena che sconterà in detenzione domiciliare nella sua abitazione. 

Durante i controlli alle alle persone sottoposte a misure restrittive in città, quali arresti domiciliari, sorvegliati speciali e liberi vigilati nell’ambito delle specifiche attività concernenti le misure di prevenzione della polizia, è stata anche effettuata una proposta di Avviso Orale del questore di Bari per una ragazza che continua a commettere reati legati alle sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna definitiva per stalking, 43enne di Monopoli in detenzione domiciliare

BariToday è in caricamento