menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precisazioni della Procura sul processo 'La Fiorita'

Riceviamo e pubblichiamo

Ad integrazione delle notizie in via di diffusione in queste ore, relative alla sentenza della Corte di Appello di Bari, resa in data odierna nel procedimento cd La Fiorita, questa Procura chiarisce che la decisione ha, tra 1' altro: 

a) dichiarando la estinzione per prescrizione del reato di associazione per delinquere relativo alla vicenda cd. La Fiorita, confermato la fondatezza dell'ipotesi accusatoria; 

h) dichiarando la estinzione per prescrizione del delitto di illecito finanziamento, confermato la fondatezza dell'ipotesi accusatoria, parzialmente, per aver ritenuto la insussistenza del delitto di corruzione ad esso correlato e, quindi, dell'illecito amministrativo da esso dipendente; 

c) dichiarando la estinzione per prescrizione del delitto di abuso di ufficio relativo alla vicenda "Fondo del Presidente", confermato la fondatezza dell'ipotesi accusatoria, in parziale accoglimento dell' appello del pubblico ministero; 

d) dichiarando la estinzione per prescrizione del delitto di tentato abuso di ufficio per la vicenda "Oratori", confermato la fondatezza dell'ipotesi accusatoria; 

e) ritenuto la insussistenza del delitto di corruzione per la vicenda "Seap", altresì assolvendo dal delitto di abuso di ufficio nella vicenda Asl Le/2, per non aver commesso il fatto; 

f) condannato alcuni imputati al risarcimento dei danni causati dalla commissione anche dei reati di cui ai punti b, prima parte, c e d, in favore della Regione Puglia, nonché al pagamento delle spese processuali del grado.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento